Sicurezza sul lavoro

In fatto di sicurezza, niente rischi.

Protezione e prevenzione: su queste due direttrici si articola lo sviluppo di un efficace piano di sicurezza sul posto del lavoro. Gli adempimenti normativi generano un innalzamento del welfare aziendale. Ma non solo. Sempre più, infatti, alti standard di sicurezza si riflettono anche sul business stesso dell’impresa e della sua reputazione sul mercato. Fondamentale, pertanto, la vicinanza di consulenti che accompagnino l’imprenditore nell’identificazione di piani adeguati in tema di sicurezza e igiene del lavoro alle proprie caratteristiche.

Principali attività

  • Verifica ambienti di lavoro e predisposizione strategie sulla sicurezza
  • Consulenza tecnica per adempimenti previsti dal D.Lgs. 81/2008
  • Implementazione modelli organizzativi (231/01) e sistemi gestione sicurezza (UNI ISO 45001)
  • Visite ispettive e verbali: supporto e consulenza
News di settore

SOSPENSIONE INVIO MODELLO 3B SOGGETTI A SORVEGLIANZA SANITARIA ART. 40 D.LGS. 81/2008.

Il decreto legislativo 81/2008, all’art. 40 comma 1 prevede che entro il primo trimestre dell’anno successivo all’anno di riferimento il medico competente trasmetta, esclusivamente per via telematica, ai servizi competenti per territorio le informazioni, elaborate evidenziando le differenze di genere, relative ai dati collettivi aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori, sottoposti a sorveglianza sanitaria secondo il modello in ALLEGATO 3B.

leggi tutto

TESTO UNICO SICUREZZA CONFERMATE LE MODIFICHE

Sono state confermate le modiche per effetto della conversione nella legge 18 dicembre 2020, n. 176 del D.L. 28 ottobre 2020, n. 137 recante «Ulteriori misure urgenti in materia di tutela della salute, sostegno ai lavoratori e alle imprese, giustizia e sicurezza, connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19».

leggi tutto