Energia

Risparmiare sull’energia? Una buona idea.

L’energia, nel quadro complessivo dei fattori della produzione, rappresenta uno dei costi più significativi e uno degli elementi maggiormente incidenti sulla competitività d’impresa.

Apindustria, con l’esperienza maturata negli anni relativamente alle dinamiche inerenti ai nuovi mercati dell’energia elettrica e del gas, mette a disposizione delle aziende associate servizi specializzati e qualificati di consulenza.

Con il servizio Energia supporta le imprese al fine di ottenere benefici economici, limitando i costi, attingendo a professionisti qualificati.

Principali attività

  • Brokeraggio energetico
  • Protocolli di fornitura energia elettrica e gas esclusivi a tariffe scontate
  • Informazione aggiornata sulle disposizioni normative emesse dalle Autorità
  • Controllo e verifica fatturazioni con eventuale richiesta di rimborsi
  • Controllo riguardante accise e imposte gravanti sui consumi energetici ed eventuale proposta di riduzione
  • Analisi, valutazioni e proposte di interventi atti a migliorare il risparmio energetico

News di settore

Rimborso accise provinciali Energia Elettrica anno 2010-2011

Informiamo le Aziende Associate che le recenti Sentenze n. 27099/2019 e n. 27101/2019 del 23/10/2019 della Suprema Corte di Cassazione hanno confermato l’incompatibilità con le direttive dell’Unione Europea delle norme istitutive dell’addizionale provinciale sull’accisa sull’energia elettrica.
In funzione di tali nuovi orientamenti, per le società che hanno versato l’addizionale provinciale all’accisa sull’energia elettrica – generalmente addebitata in fattura dal fornitore – si prospetta l’opportunità di richiedere il rimborso delle somme indebitamente versate per gli anni 2010 e 2011, tenuto conto del termine di prescrizione del diritto (10 anni dalla data di versamento).

leggi tutto

Obblighi energivori e grandi imprese scadenza 5 dicembre 2019

Il Decreto Legislativo n. 102/2014, recependo la normativa europea sull’efficienza energetica n. 2012/27/UE, ha previsto l’obbligo di diagnosi energetiche (audit) per le grandi imprese e per le imprese energivore. Ricordiamo alle imprese interessate che hanno inviato un audit energetico entro il mese di dicembre dell’anno 2015 che il 5 dicembre 2019 è il termine ultimo per effettuare la diagnosi energetica, i cui risultati dovranno essere trasmessi ad ENEA entro e non oltre il 22 dicembre 2019.

leggi tutto

Apertura Portale Energivori annualità 2020 – Termine 13 novembre 2019

Come previsto dalle deliberazioni dell’Autorità di Regolazione Reti, Energia e Ambiente (di seguito: ARERA o Autorità), la Cassa per i servizi energetici e ambientali (di seguito: CSEA o Cassa) rende disponibile, con decorrenza 30 settembre 2019, il sistema telematico (di seguito: Portale) per la raccolta delle dichiarazioni di cui all’articolo 6, comma 2, del DM 21 dicembre 2017 (di seguito DM), ai fini dell’inserimento nell’Elenco delle imprese a forte consumo di energia elettrica dell’anno 2020

leggi tutto