Centro Studi

Il mondo cambia continuamente. Meglio tenerlo d’occhio.

La dinamica evolutiva dell’economia e la rapida modificazione dei mercati globali e delle condizioni generali in cui l’impresa opera necessitano di un continuo monitoraggio, che consenta di identificare i trend emergenti e agevoli l’interpretazione degli accadimenti rilevati.

APINDUSTRIA, da sempre attiva nella rilevazione interna degli andamenti settoriali delle imprese associate, ha implementato l’attività del Centro Studi, integrando l’analisi dei dati interni all’associazione con lo sviluppo di ricerche nazionali ed internazionali che consentano una più congrua interpretazione dei dati locali.

Principali attività

  • Indagine congiunturale trimestrale
  • Ricerche e indagini tematiche
  • Indici statistici ed economici

News di settore

Report analisi congiunturale I trimestre 2020

L’analisi dei dati congiunturali analizza un campione di cento imprese e si sviluppa dal confronto dei dati del trimestre in esame rispetto al trimestre precedente. Le risultanze evidenziate dalle dinamiche trimestrali, proposte nell’ultimo paragrafo del presente...

leggi tutto

Report analisi congiunturale IV trimestre 2019 – Focus: Medio Oriente

L’analisi dei dati congiunturali analizza un campione di cento imprese e si sviluppa dal confronto dei dati del trimestre in esame rispetto al trimestre precedente. Le risultanze evidenziate dalle dinamiche trimestrali, proposte nell’ultimo paragrafo del presente lavoro, rappresentano con chiarezza la fase recessiva presente dalla seconda metà del 2018, e ben evidenziata anche graficamente. Segnali di ripresa, presenti nel II trimestre 2019, subiscono una decisa frenata nel secondo semestre dell’anno appena chiuso.

leggi tutto

Report analisi congiunturale III trimestre 2019

L’analisi dei dati congiunturali, realizzata dal Centro Studi Apindustria Brescia, analizza un campione di cento imprese e si sviluppa dal confronto dei dati del trimestre in esame rispetto al trimestre precedente. Le risultanze evidenziate dalle dinamiche trimestrali, proposte nell’ultimo paragrafo del presente lavoro, rappresentano con chiarezza la fase recessiva presente dalla seconda metà del 2018, e ben evidenziata anche graficamente. Segnali di ripresa, presenti nel II trimestre 2019, subiscono una decisa frenata nel terzo trimestre appena concluso.

leggi tutto