Ambiente ed Ecologia

Se si muove foglia, lo sai.

L’affidabilità d’impresa si misura sul mercato globale con il concetto di sviluppo sostenibile, ovvero con la crescente consapevolezza che l’ambiente non è una variabile indipendente dal sistema economico e sociale, ma ne è il presupposto essenziale e vitale.

APINDUSTRIA offre consulenze e servizi in campo ambientale al fine di garantire ai soci un’informazione completa sulla legislazione del settore nei suoi diversi ambiti ed un’assistenza personalizzata e continuativa.

Proponendo consulenze nelle politiche ambientali relative ai rifiuti, all’aria e all’acqua, APINDUSTRIA offre alle imprese associate l’opportunità di fare dell’ambiente una risorsa per crescere.

Principali attività

  • Audit ambientali
  • Consulenza per la gestione dei rifiuti in azienda
  • Compilazione denunce rifiuti MUD
  • Supporto tracciabilità informatica rifiuti SISTRI
  • Stesura pratiche autorizzative emissioni in atmosfera
  • Pratiche autorizzazione scarichi idrici
  • Formalizzazione adempimenti previsti dalla normativa imballaggi CONAI
  • Certificazioni ambientali EMAS, ISO 14000
  • Assistenza qualificata in seguito a verbali ispettivi

News di settore

PROCEDURA DI REGOLARIZZAZIONE CONAI-MANCATI VERSAMENTI

Nuova procedura Conai di regolarizzazione per le aziende che spontaneamente intendano definire concretamente la posizione senza frapporre alcun ostacolo per la determinazione del Contributo ambientale Conai dovuto nei tempi previsti dalle vigenti disposizioni consortili.

leggi tutto

Adeguamento Elenco Contributi Imballaggi in plastica-CONAI 2019

Il CdA Conai del 20 febbraio scorso ha valutato positivamente e accolto la proposta del Comitato Tecnico Permanente di Valutazione di considerare, ai fini della corretta classificazione degli imballaggi in plastica nelle fasce contributive (agevolate e non), come “etichetta coprente” esclusivamente l’etichetta (cosiddetta sleeve) in plastica.

leggi tutto

Termine versamento Canone Demaniale Acque Prelevate – 30 giugno 2019

Tutti coloro che derivano e utilizzano acque pubbliche sono obbligati a pagare il canone demaniale annuo. I canoni annui di uso delle acque pubbliche nel territorio della Regione Lombardia devono essere versati anticipatamente per l`anno in corso entro il 30 giugno dell`anno solare di riferimento. Il canone per il 2019 dovrà quindi essere versato entro il 30 giugno 2019.

leggi tutto