Ambiente ed Ecologia

Se si muove foglia, lo sai.

L’affidabilità d’impresa si misura sul mercato globale con il concetto di sviluppo sostenibile, ovvero con la crescente consapevolezza che l’ambiente non è una variabile indipendente dal sistema economico e sociale, ma ne è il presupposto essenziale e vitale.

APINDUSTRIA offre consulenze e servizi in campo ambientale al fine di garantire ai soci un’informazione completa sulla legislazione del settore nei suoi diversi ambiti ed un’assistenza personalizzata e continuativa.

Proponendo consulenze nelle politiche ambientali relative ai rifiuti, all’aria e all’acqua, APINDUSTRIA offre alle imprese associate l’opportunità di fare dell’ambiente una risorsa per crescere.

Principali attività

  • Audit ambientali
  • Consulenza per la gestione dei rifiuti in azienda
  • Compilazione denunce rifiuti MUD
  • Supporto tracciabilità informatica rifiuti SISTRI
  • Stesura pratiche autorizzative emissioni in atmosfera
  • Pratiche autorizzazione scarichi idrici
  • Formalizzazione adempimenti previsti dalla normativa imballaggi CONAI
  • Certificazioni ambientali EMAS, ISO 14000
  • Assistenza qualificata in seguito a verbali ispettivi

News di settore

Proroga invio digitale modifiche non sostanziali AUA decorrenza 1° gennaio 2022

Con la dgr 29 giugno 2021, n. 4958 “DIFFERIMENTO DEI TERMINI PER LA MESSA A REGIME DELLE MODULISTICHE RELATIVE ALL’AUTORIZZAZIONE UNICA AMBIENTALE (AUA) DI CUI ALLA DGR 4027 14.12.2020” sono stati prorogati al 1° gennaio 2022 i termini per la messa a regime delle modulistiche telematiche inerenti le volture e modifiche non sostanziali AUA (precedentemente previsti per il 1 luglio 2021).

leggi tutto

Secondo avviso emissioni in atmosfera aziende autorizzate in regime Art. 269 AUA -AIA: termine adempimenti 28 agosto 2021

Ricordiamo che Il d.lgs 102/2020 ha apportato alcune modifiche alla Parte Quinta del d.lgs 152/2006, inserendo in particolare il comma 7bis dell’art. 271 (vedi §2) che prevede, in sintesi, che i Gestori degli stabilimenti o delle installazioni in cui le sostanze di determinata pericolosità sono utilizzate nei cicli produttivi da cui originano le emissioni inviino all’Autorità competente periodicamente una relazione con la quale si analizza la disponibilità di alternative, se ne considerano i rischi e si esamina la fattibilità tecnica ed economica della sostituzione delle predette sostanze.

leggi tutto

Comunicazione dati AIDA: termie 31 luglio 2021

Ricordiamo che Regione Lombardia ha differito al 31 luglio 2021 il termine per adempiere da parte dei Gestori, ai sensi dell’art. 29-decies, comma 2 del D.lgs. 152/2006, alla comunicazione, mediante l’inserimento nell’applicativo AIDA, dei dati relativi ai controlli eseguiti secondo le prescrizioni delle AIA nel corso del 2020, fermo restando la messa a disposizione degli stessi alle autorità competenti e di controllo in caso di richiesta.

leggi tutto