Fiscale e Tributario

La disciplina di esportatore abituale

L’articolo 8, comma 1, lett. c), D.P.R. 633/1972 disciplina il regime di non imponibilità Iva a favore delle cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate nei confronti di esportatori abituali. Al fine di poter applicare suddetto regime, è necessario che gli esportatori abituali predispongano e trasmettano telematicamente all’Agenzia delle Entrate la c.d. dichiarazione d’intento, che ne attesti il possesso dei requisiti di legge.

La certificazione unica 2021

L’Agenzia delle entrate, con provvedimento del 15 gennaio 2021, ha reso disponibile la versione definitiva della Certificazione Unica 2021, meglio nota come CU, da utilizzare per attestare, da parte dei sostituti di imposta, relativamente al 2020, i redditi di lavoro dipendente, assimilati, di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi, i contributi previdenziali, assistenziali e assicurativi.

Notizie in sintesi

Notizie in sintesi relative a: Comunicazione delle opzioni di cessione del credito o sconto in fattura Requisiti per la deducibilità delle quote tfm Individuate le modalità di comunicazione dei dati relativi ai contratti assicurativi Compensi ai forfettari e...

Il credito di imposta investimenti

Nella presente informativa si evidenzia la nuova disciplina relativa al credito d’imposta per investimenti, nonché le modalità di utilizzo e contabilizzazione del credito d’imposta riconosciuto per l’acquisto dei beni strumentali. Prosegui lettura

La LIPE del quarto trimestre

Si ricorda che l’adempimento relativo alla comunicazione della liquidazione Iva (LIPE) dell’ultimo trimestre dell’anno presenta alcune particolarità, di seguito sono riassunte. Prosegui lettura

Notizie in sintesi

Notizie in sintesi relative a: Cumulabilità da verificare caso per caso; ISA; Contributo “Riduzione canoni di locazione”. Prosegui lettura